Marano Vicentino, 50.433 euro in buoni spesa per famiglie in difficoltà causa Covid

0
10
buonispesa Marano
buonispesa Marano

Prosegue l’erogazione di buoni spesa da parte del Comune di Marano a sostegno dei cittadini colpiti dalla pandemia sul piano economico: l’amministrazione ha messo a disposizione un nuovo fondo di 50.433 euro, destinato ai nuclei familiari in situazione di difficoltà economica a causa della sospensione, riduzione o interruzione dell’attività lavorativa, a causa delle misure di contenimento del contagio da Covid-19.

Per accedere ai contributi, il nucleo familiare del richiedente deve essere residente nel Comune di Marano Vicentino, avere un Isee in corso di validità (ordinario oppure corrente) inferiore a 20.000 euro e un patrimonio mobiliare (conti correnti, libretti e investimenti) di importo inferiore a 3.000 euro, con saldo al 31 dicembre 2020.

L’importo dei buoni spesa varia da 150 euro, per le famiglie con un unico componente, fino a 500 euro per le famiglie con quattro componenti, e in caso di ulteriori componenti il contributo sarà maggiorato di 50 euro ciascuno.

Al beneficiario sarà consegnato un titolo per l’acquisto di beni presso gli esercizi commerciali del Comune di Marano che hanno aderito all’iniziativa. Ciascun buono ha un valore di 25 euro, deve essere speso per intero entro il 31 agosto 2021 e non dà diritto a resto.

La domanda va fatta entro il 28 febbraio 2021 attraverso la compilazione del modulo che si trova sul sito del Comune di Marano (https://www.comune.marano.vi.it/c024056/po/mostra_news.php?id=2628&area=H)
o presso l’ufficio Servizi socio sanitari, in Piazza Silva 50. Il modulo va inviato insieme agli allegati a protocollo@comune.marano.vi.it o depositato presso l‘Urp del Comune, in piazza Silva 27. Le domande valide saranno inserite in una graduatoria sulla base dell’Isee.

- Pubblicità -